Servizio di Orientamento e Tutoraggio

universita

L’ associazione studentesca ButterflyforUniversity, si prepone l’obiettivo di assistere e guidare i neo diplomati che intendono intraprendere la carriera universitaria.

Il primo approccio al mondo universitario risulta essere a volte un po’ complicato e tortuso. Il nostro compito è quello di supportarvi e  fornirvi assistenza guidata riguardo i seguenti argomenti:

  1. Orientamento sulla scelta del corso di laurea;
  2. Delucidazioni e Assistenza ai test d’ingresso;
  3. Immatricolazione;
  4. Informazioni riguardanti servizi ERSU: Borse di studio, ERASMUS ecc.
  5. Servizio ed Infopoint pratiche universitarie.

Siamo disponibili i seguenti giorni:

Martedì e Giovedì dalle 9:30 alle 12:30  e dalle 16: 00 alle 18:00.                                   Potete contattarci tramite i seguenti recapiti:

Pagina Facebook: ButterflyforUniversity                                                                         Posta: butterflyforuniversity@gmail.com                                                                     Recapiti Telefonici: Luca Costanza – 3290960751, Laura Santangelo – 3883542846  Sede: Auletta Butterfly terzo piano Edificio 8, Ingegneria presso Università di Palermo.

 

Elezioni, la Butterfly sostiene Antonio Di Naro

antonio2

In occasione delle prossime elezioni gli studenti universitari saranno chiamati a votare per il rinnovo delle cariche studentesche al Consiglio di Amministrazione, Senato Accademico e Cus.

L’associazione studentesca Butterfly for University ha deciso di appoggiare la coalizione composta da Run, Vivere Ateneo, NRG, UniAttiva e Onda Universitaria ed in particolare la candidatura al Senato Accademico di Antonio Di Naro, 22 anni, canicattinese, studente di Lettere Moderne.

La sua candidatura al Senato Accademico è il risultato di anni di sano attivismo universitario che ha visto l’associazione Run, da lui rappresentata, promotrice di numerose battaglie a favore dei diritti degli studenti.

Il Senato Accademico si occupa di offerta formativa, ricerca e servizi per gli studenti.

“ Negli anni è stato chiesto la modifica del regolamento vigente per inserire un appello ad aprile in modo tale da renderlo fruibile a tutti gli studenti. Molto può ancora essere fatto sotto questo punto di vista. – Continua Antonio – Questione Orari Biblioteche: Nel nostro programma c’è un punto nel quale chiediamo che gli orari di apertura vengano prolungati: la cultura non può avere orari. Questione laureandi: troppo spesso è accaduto che colori i quali non siano riusciti a laurearsi entro il periodo previsto, riporto l’esempio di Marzo per avere una idea più chiara, si siano trovati costretti a versare per intero il corrispettivo della tassa spettante. Cercheremo di premere affinché agli Studenti venga concessa la possibilità di non versare la tassa per intero, ottenendo uno sgravio sulla seconda rata. Questione Post – Lauream: L’università deve adeguare la propria offerta formativa alle necessità del mondo del lavoro: occorrono maggiori tirocini e stage, momenti di contatto che permettano all’, utente di conoscere e approcciare le realtà extra universitarie.”

Ancora una volta la Butterfly for University condivide e sostiene il percorso tracciato dalla Run che mette sempre al primo posto i diritti degli studenti.

E’ necessario per garantire una buona e sana rappresentanza andare a votare e non sottovalutare l’importanza della rappresentanza studentesca.

Vi ricordiamo che si vota il 16 e il 17 Maggio esibendo Documento di Identità.

In bocca al lupo ai nostri candidati:

Antonio Di Naro – Candidato al Senato Accademico – Run

Rosario Signorino Gelo – Candidato al Consiglio di Amministrazione – Vivere Ateneo

Serena La Russa – Candidata al Cus – NRG

18193347_10213114430239335_6759102391925564425_o

#Differenziamoci

15111016_1827933010815828_4078953576715533743_oIeri è stata una giornata particolare ed interessante per gli alunni della scuola elementare “E. Restivo”, Portella di Mare che hanno avuto il primo approccio al tema della raccolta differenziata. In particolare, dopo aver visto un cartoon sulle avventure dei mitici ” Plastic Heroes” ,abbiamo inziato a riflettere sul rispetto dell’ambiente e sull’importanza che deve avere la partecipazione di tutti i cittadini nei confronti di un tema sempre più pressante come la differenziazione dei rifiuti. Dopo avere “studiato” le varie tipologie di materiali riciclabili, abbiamo giocato insieme ai bambini, sul tipo di contenitore apposito per la corretta differenziazione dei rifiuti.

Una bellissima esperienza. Emozionante vedere la partecipazione attiva dei bambini, dei bambini che, a discapito di un’età non ancora adulta, hanno mostrato interesse ed entusiasmo nel pensare che il territorio comunale PULITO e RISPETTATO non è un’ utopia, ma una realtà sempre più necessaria per il benessere comune. Insegnare l’educazione civica ai più piccoli, a nostro avviso è un buon metodo per farli cresce in maniere diversa, infondendo in loro le basi per la costruzione di un futuro migliore. Col giusto spirito di collaborazione ed interesse, la situazione attuale può solo migliorare.

Infatti, questo è solo il primo passo. Nei successivi giorni sono previsti altri incontri con le altre scuole del territorio comunale al fine di continuare la campagna di sensibilizzazione.

Si ringrazia la Direzione Didattica ” S. Traina” per averci accolto e dato la possibilità di svolgere questo incontro e il Comune di Misilermi per averci coinvolto.

“Idee, innovazione, impresa”

IMG_1957_compressedPalermo, 30 settermbre 2016 – di Roberto Oriti –

“Idee, innovazione, impresa”. Promosso dall’associazione studentesca                           Butterfly for University, in collaborazione con la startup InEmbryo,
l’evento ha visto la presenza del presidente dell’Ersu Palermo, Alberto
Firenze, del direttore dell’Agenzia Nazionale Giovani, Giacomo D’Arrigo, del
Direttore MIUR USR per la Sicilia – Ufficio I Ambito Territoriale di Palermo,
Maria Luisa Altomonte.
In occasione dell’evento “Idee, innovazione, impresa” i docenti e gli studenti
hanno presentato le loro attività di alternanza scuola-lavoro e di contrasto
alla dispersione scolastica.
Durante la giornata sono state presentate alcune delle realtà innovative del panorama
palermitano, tra le quali, la piattaforma di impresa simulata XCamp, che ha            spiegato quanto sia importante oggi fare rete e fare proprio il concetto di impresa e
auto-imprenditorialità, la piattaforma di crowdsourcing InEmbryo, che ha anche
raccontato il progetto sulla dispersione scolastica appena concluso, presentando      l’ebook realizzato insieme agli studenti della Scuola Media “Cosmo Guastella”.

A conclusione, i ragazzi hanno potuto sperimentare la realtà aumentata grazie         all’ETT, industria digitale e creativa che ha mostrato loro, attraverso l’ausilio dei loro     visori 3d, di quanto è possibile fare con questa realtà in piena espansione.

Pubblicazione degli elenchi dei partecipanti al bando di concorso per l’attribuzione di borse e servizi per il diritto allo studio universitario per l’a.a. 2016/17

Come noto il 4 ottobre sono stato pubblicati gli elenchi dei partecipanti al bando di concorso per l’attribuzione di borse di studio e servizi abitativi.

E’ possibile apportare modifiche ai file allegati, quali autocertificazione e dichirazione fino alle ore 14:00 del 14 ottobre 2016. Potrai identificare negli elenchi il tuo personale Numero di Pratica, riportato nell’autocertificazione (in alto a destra).

Promemoria: il modulo dovrà essere compilato online,  stampato, firmato e, unitamente alla copia del documento d’identità e all’eventuale documentazione aggiuntiva (es. copia del permesso di soggiorno, domanda di borsa di studio firmata, documentazione situazione economico-patrimoniale rilasciata dalle competenti Autorità del Paese, tradotta in italiano e legalizzata, ecc…), dovrà essere digitalizzato in unico file formato PDF (dimensione massima di 2 Megabyte), e caricato upload direttamente dalla pagina dei servizi ERSU del portale studenti.

Per eventuali chiarimenti potete venirci a trovare in Auletta Butterfly ed. 8, 3°piano.

Dai link successivi potete accere direttamente agli elenchi.

Elenco_successivi_2016_2017 Elenco_1A_2016_2017

CONCORSO ‘Immaginario Arabo-Normanno. Un Patrimonio di storie, sogni e idee’.

_15092016102900

L’iscrizione nel patrimonio UNESCO di “Palermo arabo-normanna e delle cattedrali di Cefalù e Monreale” è una straordinaria opportunità per il nostro territorio. Per questo abbiamo pensato di chiamare a raccolta le forze creative della nostra città, soprattutto le generazioni più giovani, chiedendo di raccontare questo straordinario Patrimonio.
“Immaginario Arabo-Normanno” è il contest dove le arti e la creatività i partecipanti racconteranno le storie, l’emozioni, la bellezza, la cultura di un patrimonio unico: un modo originale e coinvolgente per stimolare l’interesse della comunità, ma anche una significativa occasione per conoscere il nostro patrimonio culturale e promuovere il sito UNESCO.

“Immaginario Arabo Normanna” è un contest aperto a tutti, senza limiti di età e di nazionalità, né di qualifica.
Non vi sono limiti di tecniche ammesse per categorie di concorso.
Il concorso prevede la selezione di n. 50 opere, attraverso contest nei social network saranno selezionati i 50 elaborati:
n. 20 FOTOGRAFIE – n. 10 VIDEO – n. 20 ILLUSTRAZIONI/CREAZIONI ARTISTICHE E/O CULTURALI (pittura, disegno, interpretazione grafica inedita, ma anche altre forme artistiche)

i 50 elaborati saranno pubblicati in un catalogo e faranno parte dell’allestimento di una grande mostra. Tra queste 50 opere, una giuria di qualità (che sarà nominata dopo la scadenza dei termini di presentazione), assegnerà sei (due per categoria) che saranno: un weekend in Europa in un città “Sito UNESCO” per due persone, buoni acquisto in libri e attrezzature, abbonamenti per stagioni concertistiche e teatrali ecc.. ( il dettaglio dei premi sarà pubblicato entro la scadenza del bando).

È previsto un Premio Speciale “Community Unesco” rivolto alle scuole (Istituti scolastici di ogni ordine e grado), all’Accademia di belle arti, al Conservatorio, all’Università, ma anche alle scuole di danza e di musica, alle associazioni culturali, ecc..
Non vi sono limiti di materiali e tecniche, si potrà usare e osare qualsiasi espressione e materiale.

Il termine ultimo per presentare la candidatura è il 5 novembre 2016, è possibile presentare una sola candidatura per categoria. 

Scarica il bando e il modulo di partecipazione.

Application

Bando

Domanda di Partecipazione

Competition

Tratto da www.unescoarabonormanna.it

Evento Alternanza scuola-lavoro ANG – Stati generali DSU

Locandina_30

Il 30 settembre l’associazione studentesca Butterfly for University, in collaborazione con InEmbryo, organizza l’iniziativa, presso l’ Università degli studi di Palermo,parallelamente agli stati generali per il Diritto allo Studio, dal titolo“Idee, Innovazione e Impresa”.Tale iniziativa intende promuovere percorsi di formazione e sensibilizzazione all’autoimprenditorialità e all’innovazione. Durante i lavori, che si terranno all’interno della cittadella universitaria dell’Università di Palermo (Edificio 19 plesso c), saranno presentate anche delle buone pratiche di alternanza scuola lavoro e di contrasto alla dispersione scuolastica.Inoltre saranno invitati a partecipare alle attività sia del 30 settembre sia del “HAKATHON FOOD” , gli studenti degli istuti superiori di Palermo e provincia a cui le ore svolte saranno riconosciute come ore di alternanza scuolo-lavoro.

E….. Stiamo Ancora Insieme

stampa (717x1024) E…stiamo ancora insieme, il progetto avviato e portato a temine durante l’estate, in collaborazione con la Direzione Didattica 2° Circolo “V. Landolina” Misilmeri e lo staff di InEmbryo, ha avuto come obiettivo quello di far vivere e conoscere la scuola agli alunni, nel periodo estivo e quindi di meritata vacanza,in un modo diverso da quello a cui sono abituati, sperimentando e partecipando e  attività extra-curriculari come appunto il Laboratorio Pittorico e Multimediale.

I ragazzi si sono impegnati tantissimo, dimostrando interesse ed attitudine ai lavori di gruppo, riflettendo su temi fondamentali come ” La Misilmeri che vorrei ” stimolando il loro interesse e sviluppando idee utili e anche, perché no, realizzabili come ad esempio la possibilità di avere spazi verdi, piste ciclabili e meno inquinamento.

Durante la cerimonia di chiusura i bambini hanno presentato i loro elaborati, cornici realizzate con cartone riciclato, dipinti con colori a tempera e disegni con vignette che riportavano messaggi di solidarietà e d’incitamento a migliorare le condizioni del nostro paese.

In fine pensiamo che cominciando a stimolare i bambini fin da quest’età a riflettere sulle loro idee, a  scoprire i loro interessi, a seguirli ed incitarli attraverso attività simili, si può creare in loro una coscienza civica che un giorno li renderà dei cittadini responsabili .

Elenco Aule, Partecipanti e Commissione Test di Accesso Unipa

Planimetria_aule endDal seguente link potrete raggiungere tutte le indicazione logistiche utili allo svolgimento dei test di accesso afferenti a tutti i corsi di laurea.

http://www.unipa.it/amministrazione/area1/ssp10/decreti_commissioni_graduatorie/

Un in Bocca al Lupo a tutti i candidati.

Simulazione Test di Accesso afferenti alla Scuola delle Scienze Umane e del Patrimonio Culturale

WhatsApp Image 2016-08-25 at 17.49.15

In collaborazione con l’associzione universitaria RUN , si svolgerà presso i nostri locali,3° piano Ingegneria ed. 8  ” Auletta Butterfly”,  la simulazione dei test di ingersso, totalmente gratuiti, della Scuola delle Scienze Umane e del Patrimo Culturale.

Per prenderne parte sarà necessario semplicemente compilare il seguente form:
https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSeJCNrGIoSeOrTBQTY-v-XjBs1gcAecEhHiT7nyc8IaD3AhpQ/viewform?c=0&w=1