#Differenziamoci

15111016_1827933010815828_4078953576715533743_oIeri è stata una giornata particolare ed interessante per gli alunni della scuola elementare “E. Restivo”, Portella di Mare che hanno avuto il primo approccio al tema della raccolta differenziata. In particolare, dopo aver visto un cartoon sulle avventure dei mitici ” Plastic Heroes” ,abbiamo inziato a riflettere sul rispetto dell’ambiente e sull’importanza che deve avere la partecipazione di tutti i cittadini nei confronti di un tema sempre più pressante come la differenziazione dei rifiuti. Dopo avere “studiato” le varie tipologie di materiali riciclabili, abbiamo giocato insieme ai bambini, sul tipo di contenitore apposito per la corretta differenziazione dei rifiuti.

Una bellissima esperienza. Emozionante vedere la partecipazione attiva dei bambini, dei bambini che, a discapito di un’età non ancora adulta, hanno mostrato interesse ed entusiasmo nel pensare che il territorio comunale PULITO e RISPETTATO non è un’ utopia, ma una realtà sempre più necessaria per il benessere comune. Insegnare l’educazione civica ai più piccoli, a nostro avviso è un buon metodo per farli cresce in maniere diversa, infondendo in loro le basi per la costruzione di un futuro migliore. Col giusto spirito di collaborazione ed interesse, la situazione attuale può solo migliorare.

Infatti, questo è solo il primo passo. Nei successivi giorni sono previsti altri incontri con le altre scuole del territorio comunale al fine di continuare la campagna di sensibilizzazione.

Si ringrazia la Direzione Didattica ” S. Traina” per averci accolto e dato la possibilità di svolgere questo incontro e il Comune di Misilermi per averci coinvolto.

“Idee, innovazione, impresa”

IMG_1957_compressedPalermo, 30 settermbre 2016 – di Roberto Oriti –

“Idee, innovazione, impresa”. Promosso dall’associazione studentesca                           Butterfly for University, in collaborazione con la startup InEmbryo,
l’evento ha visto la presenza del presidente dell’Ersu Palermo, Alberto
Firenze, del direttore dell’Agenzia Nazionale Giovani, Giacomo D’Arrigo, del
Direttore MIUR USR per la Sicilia – Ufficio I Ambito Territoriale di Palermo,
Maria Luisa Altomonte.
In occasione dell’evento “Idee, innovazione, impresa” i docenti e gli studenti
hanno presentato le loro attività di alternanza scuola-lavoro e di contrasto
alla dispersione scolastica.
Durante la giornata sono state presentate alcune delle realtà innovative del panorama
palermitano, tra le quali, la piattaforma di impresa simulata XCamp, che ha            spiegato quanto sia importante oggi fare rete e fare proprio il concetto di impresa e
auto-imprenditorialità, la piattaforma di crowdsourcing InEmbryo, che ha anche
raccontato il progetto sulla dispersione scolastica appena concluso, presentando      l’ebook realizzato insieme agli studenti della Scuola Media “Cosmo Guastella”.

A conclusione, i ragazzi hanno potuto sperimentare la realtà aumentata grazie         all’ETT, industria digitale e creativa che ha mostrato loro, attraverso l’ausilio dei loro     visori 3d, di quanto è possibile fare con questa realtà in piena espansione.

E….. Stiamo Ancora Insieme

stampa (717x1024) E…stiamo ancora insieme, il progetto avviato e portato a temine durante l’estate, in collaborazione con la Direzione Didattica 2° Circolo “V. Landolina” Misilmeri e lo staff di InEmbryo, ha avuto come obiettivo quello di far vivere e conoscere la scuola agli alunni, nel periodo estivo e quindi di meritata vacanza,in un modo diverso da quello a cui sono abituati, sperimentando e partecipando e  attività extra-curriculari come appunto il Laboratorio Pittorico e Multimediale.

I ragazzi si sono impegnati tantissimo, dimostrando interesse ed attitudine ai lavori di gruppo, riflettendo su temi fondamentali come ” La Misilmeri che vorrei ” stimolando il loro interesse e sviluppando idee utili e anche, perché no, realizzabili come ad esempio la possibilità di avere spazi verdi, piste ciclabili e meno inquinamento.

Durante la cerimonia di chiusura i bambini hanno presentato i loro elaborati, cornici realizzate con cartone riciclato, dipinti con colori a tempera e disegni con vignette che riportavano messaggi di solidarietà e d’incitamento a migliorare le condizioni del nostro paese.

In fine pensiamo che cominciando a stimolare i bambini fin da quest’età a riflettere sulle loro idee, a  scoprire i loro interessi, a seguirli ed incitarli attraverso attività simili, si può creare in loro una coscienza civica che un giorno li renderà dei cittadini responsabili .

STARTCUP Palermo 2015

Start Cup Palermo, inaugura la sua undicesima edizione lunedì 25 maggio, con una cerimonia di presentazione che si svolgerà presso il nuovo spazio del Consorzio Arca denominato “Fabbrica” (sempre in Viale delle Scienze, ed. 16) a partire dalle ore 9.30. Per i pochi che ancora non la conoscessero, Start Cup Palermo è una competizione che premia le migliori idee imprenditoriali ad alto contenuto innovativo e tecnologico, ed è promossa dall’Università degli Studi di Palermo con il supporto organizzativo del Consorzio Arca e di Sintesi S.u.r.l..
Anche quest’anno SCP mette in palio due premi in denaro di 8.000e 4.000 euro per i primi due classificati.
Da lunedì 25, e fino alle ore 17 del 26 giugno 2015, sarà  possibile iscriversi ed inviare la propria idea d’impresa, seguendo le istruzioni del regolamento disponibile sul sito ufficiale della competizione.
Possono partecipare gruppi composti da almeno 2 persone, di cui per lo meno una residente in Sicilia almeno dal 1° gennaio 2015. Per partecipare è necessario elaborare un’idea imprenditoriale caratterizzata da un contenuto innovativo, in qualsiasi campo e indipendentemente dal suo stadio di sviluppo. Possono partecipare anche imprese purché non costituite prima del 1° gennaio 2015.

SCP si articola in due fasi. Nella prima, tra le domande inviate verranno selezionate le 5 migliori proposte che saranno ammesse alla seconda fase, durante la quale ciascun gruppo definirà, con l’aiuto di esperti, il proprio business plan completo, includendo le previsioni economico-finanziarie della costituenda impresa.

A questa seconda fase potranno partecipare non solo i 5 gruppi vincitori della prima tappa, che si avvalgono del supporto degli esperti, ma anche tutti gli altri gruppi non vincitori che vorranno presentare un proprio business plan.

Il 29 settembre si terrà poi la cerimonia di premiazione, con la proclamazione dei due gruppi vincitori.
Per maggiori informazioni visitate il sito: www.consorzioarca.it

INCONTRO DEL PRESIDENTE ZAMPARINI CON GLI STUDENTI: CFU AI PARTECIPANTI

Il presidente del Palermo Maurizio Zamparini incontrerà il 22 maggio gli studenti dell’Università di Palermo per discutere di attualità, sport ed economia. L’incontro,organizzato dal Prof. Antonio Palma su delega del Magnifico Rettore, si terrà presso l’aula Magna della Scuola Politecnica alle ore 10:30.

L’ingresso sarà libero fino all’esaurimento dei posti.
E’ stata richiesta l’attribuzione di  CFU per gli Studenti partecipanti.

Workshop Interfacoltà Ingegneria Innovazione e Impresa 3 cfu

Date Prossimi Incontri:

  • Mercoledì 8 Aprile    Basi di stesura di un Business Plan (Edificio 19, Aula 2);
  • Lunedì 13 Aprile       Pre-seed e crowdfunding (aula Capitò);      
  • Giovedì 16 Aprile     Dalla ricerca accademica alla fondazione di una start-up; Business Model Canvas e realizzazione Pitch  (Aula F190);
  • Lunedì 20 Aprile       Giornata conclusiva: tavola rotonda e presentazione degli elaborati (consorzio ARCA).

Dopo il successo delle prime due edizioni, l’associazione Butterfly for University-RUN ha il piacere di Invitarvi al “Workshop Ingegneria Innovazione e Impresa 2015″, evento organizzato in collaborazione con ADoP (Associazione Dottorandi e Dottori Palermo) e il consorzio ARCA.
Gli incontri si svolgeranno nei locali della facoltà di Ingegneria dell’università di Palermo nei giorni dal 19 Marzo al 26 Marzo.

Il workshop è rivolto agli studenti di tutte le facoltà dell’Università degli studi di Palermo ed ha l’obiettivo di promuovere la cultura d’impresa, informando i partecipanti sugli strumenti a disposizione per realizzare le loro idee imprenditoriali. L’evento vuole identificarsi come momento di discussione e riflessione su come valorizzare gli spazi e le risorse interne alla cittadella universitaria di “Parco d’Orleans” attraverso nuove idee d’impresa. Si tenterà, inoltre, di focalizzare l’attenzione su casi concreti, mirando a promuovere la nascita e lo sviluppo di spin-off accademici, in coerenza con quelli che sono gli scopi dell’incubatore d’impresa ARCA presente all’interno dell’Università degli Studi di Palermo.

Il comitato scientifico di rilievo che prenderà parte al workshop è composto da:

Prof.  Umberto La Commare, professore di Tecnologie e Sistemi  di lavorazione;

Dott. Fabio Montagnino, responsabile del Consorzio Arca;

Prof. Maurizio Carta, Presidente della Scuola Politecnica

Prof. Fabrizio Micari ex Presidente della Scuola Politecnica e delegato alla gestione dei rapporti di ricerca con l’U.E.

Coloro i quali parteciperanno a tutte le attività e che avranno ottenuto valutazione positiva dell’elaborato finale da parte del CCS, verrà rilasciato un attestato di partecipazione e saranno riconosciuti 3 CFU come attività formative (come previsto dai regolamenti di CCS per le attività di cui all’articolo 10 c.1 lett.F), previa approvazione da parte del CCS di appartenenza.

Qui puoi trovare il bando con tutte le informazioni necessarie.

Per registrarti al workshop:

Compilare il form (entro e non oltre le ore 24 del 17 Marzo 2015)

Oppure

Scarica il modulo e consegnalo stampato presso l’Auletta Butterfly al 3°piano dell’edificio 8 (sopra il bar di Ingegneria)
(entro e non oltre 17 Marzo 2015)

Per info scrivici a:
butterflyforuniversity@gmail.com

Oppure contatta:
Massimo Frenda (3391573194; massimofrenda@gmail.com);

Gaetano Cannova (3207223558; gaetanocannova@gmail.com);

Alessio Raineri (3204062352; alessio.rainy90@hotmail.it).

al via le attività di tutorato 2014

Vi informiamo che l’Università degli studi di Palermo ha avviato attività di tutorato per venire incontro alle esigenze di tutti quegli  studenti che hanno riscontrato  difficoltà nel loro percorso accademico. Di seguito vi riportiamo  la comunicazione ufficiale dell’università e il link dei referenti divisi per Facoltà.

Nell’ambito delle azioni organizzate dall’Ateneo in favore degli studenti, hanno preso il via in tutte le Scuole Universitarie gli interventi di tutorato.

Si tratta di attività individuali o di gruppo in ambiti disciplinari che si rivelano particolarmente critici e che necessitano, quindi, di essere integrati o con corsi appositi o con un sostegno individuale, per facilitare il percorso formativo ed aiutare ad affrontare l’esame con successo.

Gli interventi di tutorato sono affidati a dottorandi di ricerca e specializzandi, supervisionati dai docenti delle Scuole Universitarie e dei Corsi di Laurea e si svolgono in collaborazione col Servizio di Tutorato del COT.

Nella tabella sono indicati i tempi e i modi delle attività di tutorato, le aree del sapere interessate, il nome dei tutor ed i rispettivi indirizzi di posta elettronica, il nome dei docenti referenti.

Clicca QUI per scaricare la tabella.

Le attività di tutorato continuano anche presso la sede del COT. Gli studenti che desiderano acquisire un adeguato metodo di studio che consenta loro un buon rendimento possono usufruire di un servizio personalizzato, scrivendo per la prenotazione a tutorato.cot@unipa.it
Continua a leggere

Scuola delle Scienze Umane, la Run protocolla la richiesta per gli appelli di aprile per i fuoricorso

La Rete Universitaria Nazionale, prendendo atto dei numerosi dissensi  da parte degli studenti per il mancato inserimento di un appello straordinario per i fuori corso nel mese di aprile e prendendo altresì atto della delibera del S.A del 2 dicembre 2013, che stabilisce tre appelli per la sessione gennaio-marzo, chiede l’inserimento della sessione straordinaria di aprile esclusivamente per tutti quegli studenti che, nell’A.A 2013/2014, risultano essere fuori corso.

La richiesta, consultabile attraverso questo link, è stata presentata e protocollata oggi presso la segreteria della nuova Scuola delle Scienze Umane e del Patrimonio Culturale. La stessa richiesta è stata prontamente girata ai rappresentanti presso gli organi superiori vicini all’associazione per far in modo che l’argomento venga affrontato al più presto in modo che sia presa una decisione per tutte le 5 Scuole dell’Ateneo.
Riccardo Aulico
Fonte : Run Palermo

La Butterfly non va in vacanza, ecco cosa bolle in pentola…

Archiviata ormai la sessione estiva d’esami, la cittadella universitaria, riscaldata al limite del verosimile da un sole abbacinante, si mostra vuota e desolata. Gli studenti si godono il meritato riposo, mentre l’Università garantisce i servizi soltanto a regime ridotto. Così, come del resto è accaduto anche negli anni scorsi, le segreterie, dal 1 Luglio al 31 Agosto, resteranno aperte soltanto il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle 13. Viceversa il lavoro della Butterfly for University non si è mai fermato, anzi è febbrile. A queste latitudini, infatti, “la rappresentanza non va in vacanza” non è uno slogan da intonare inutilmente e quasi meccanicamente come fosse un coro da stadio, ma l’immagine maggiormente rappresentativa del modus operandi di un’associazione, la Butterfly, che non conosce limiti di tempo o soluzione di continuità nell’impegno a sostegno del territorio e degli studenti. Diverse sono le iniziative di cui la Butterfly sarà protagonista tra la fine dell’estate e il prossimo autunno, a cominciare dal mese di Settembre, che vedrà l’associazione impegnata nel delicato compito di accogliere le aspiranti matricole. Consapevoli del senso di smarrimento e degli innumerevoli dubbi di chi si accinge ad affrontare i test di ammissione, i nostri associati, come ogni anno, saranno ben lieti di fornire informazioni puntuali e dettagliate su strutture, piani didattici e modulistica, nell’intento di rendere l’ingresso nel mondo universitario meno traumatico possibile. Terminata questa prima fase, la Butterfly realizzerà iniziative culturali di ampio respiro: kermesse cinematografiche, concorsi fotografici, esposizioni di opere di giovani artisti saranno soltanto alcune tappe di un percorso di sviluppo del territorio e, in particolare, di crescita delle individualità che lo animano. Tali eventi saranno non soltanto l’occasione per molti di esprimere il proprio talento e di farsi conoscere da un più ampio pubblico, ma anche la realizzazione di un progetto che vede nell’Università  un luogo di formazione intellettuale e civica, la quale non può dipendere esclusivamente dalle nozioni apprese a lezione o dai libri ma deve sostanziarsi di appuntamenti in cui la condivisione culturale sia l’ospite principale. Piuttosto che perdere tempo nel vano tentativo di appropriarsi delle vittorie altrui, come diverse associazioni sono solite fare, la Butterfly for University preferisce lavorare ad un’Università meno contorta e dispersiva, soprattutto più efficiente e professionalmente formativa al fine di agevolare agli studenti il futuro ingresso nel mondo del lavoro. Lo studio è veicolo di riscatto sociale ed è per questo che la Butterfly for University, sempre aperta ad ascoltare le proposte altrui, non intende dialogare con chi, invece di lottare a difesa di un diritto fondamentale, scende a compromessi con una classe politica che lo oltraggia e lo rende inaccessibile a tanti. Il menu è pronto, la tavola è imbandita. Siete tutti invitati, nessuno escluso. La Butterfly è già al lavoro per voi.

 

AGGIORNATO:Online i bandi 2013/2014 dell’ Università degli studi di Palermo

Vi informiamo che sono appena stati pubblicati i bandi relativi ai corsi di laurea dell’università degli Studi di Palermo.

Per qualsiasi informazione, consiglio, o chiarimento sulle procedure di iscrizione, vi inviatiamo a iscrivervi al nostro gruppo facebook, saremo lieti di aiutarvi:  MATRICOLE 2013/ 2014

bando servizio sociale e politiche sociali

Bando del corso di laurea magistrale in Servizio Sociale e Politiche Sociali – Anno Accademico 2013/2014 – Scadenza tassa di partecipazione 28 Agosto 2013

bando lettere

Bando del corso di laurea in Lettere – Anno Accademico 2013/2014 – Scadenza tassa di partecipazione 28 Agosto 2013