#Differenziamoci

15111016_1827933010815828_4078953576715533743_oIeri è stata una giornata particolare ed interessante per gli alunni della scuola elementare “E. Restivo”, Portella di Mare che hanno avuto il primo approccio al tema della raccolta differenziata. In particolare, dopo aver visto un cartoon sulle avventure dei mitici ” Plastic Heroes” ,abbiamo inziato a riflettere sul rispetto dell’ambiente e sull’importanza che deve avere la partecipazione di tutti i cittadini nei confronti di un tema sempre più pressante come la differenziazione dei rifiuti. Dopo avere “studiato” le varie tipologie di materiali riciclabili, abbiamo giocato insieme ai bambini, sul tipo di contenitore apposito per la corretta differenziazione dei rifiuti.

Una bellissima esperienza. Emozionante vedere la partecipazione attiva dei bambini, dei bambini che, a discapito di un’età non ancora adulta, hanno mostrato interesse ed entusiasmo nel pensare che il territorio comunale PULITO e RISPETTATO non è un’ utopia, ma una realtà sempre più necessaria per il benessere comune. Insegnare l’educazione civica ai più piccoli, a nostro avviso è un buon metodo per farli cresce in maniere diversa, infondendo in loro le basi per la costruzione di un futuro migliore. Col giusto spirito di collaborazione ed interesse, la situazione attuale può solo migliorare.

Infatti, questo è solo il primo passo. Nei successivi giorni sono previsti altri incontri con le altre scuole del territorio comunale al fine di continuare la campagna di sensibilizzazione.

Si ringrazia la Direzione Didattica ” S. Traina” per averci accolto e dato la possibilità di svolgere questo incontro e il Comune di Misilermi per averci coinvolto.

“Idee, innovazione, impresa”

IMG_1957_compressedPalermo, 30 settermbre 2016 – di Roberto Oriti –

“Idee, innovazione, impresa”. Promosso dall’associazione studentesca                           Butterfly for University, in collaborazione con la startup InEmbryo,
l’evento ha visto la presenza del presidente dell’Ersu Palermo, Alberto
Firenze, del direttore dell’Agenzia Nazionale Giovani, Giacomo D’Arrigo, del
Direttore MIUR USR per la Sicilia – Ufficio I Ambito Territoriale di Palermo,
Maria Luisa Altomonte.
In occasione dell’evento “Idee, innovazione, impresa” i docenti e gli studenti
hanno presentato le loro attività di alternanza scuola-lavoro e di contrasto
alla dispersione scolastica.
Durante la giornata sono state presentate alcune delle realtà innovative del panorama
palermitano, tra le quali, la piattaforma di impresa simulata XCamp, che ha            spiegato quanto sia importante oggi fare rete e fare proprio il concetto di impresa e
auto-imprenditorialità, la piattaforma di crowdsourcing InEmbryo, che ha anche
raccontato il progetto sulla dispersione scolastica appena concluso, presentando      l’ebook realizzato insieme agli studenti della Scuola Media “Cosmo Guastella”.

A conclusione, i ragazzi hanno potuto sperimentare la realtà aumentata grazie         all’ETT, industria digitale e creativa che ha mostrato loro, attraverso l’ausilio dei loro     visori 3d, di quanto è possibile fare con questa realtà in piena espansione.

CONCORSO ‘Immaginario Arabo-Normanno. Un Patrimonio di storie, sogni e idee’.

_15092016102900

L’iscrizione nel patrimonio UNESCO di “Palermo arabo-normanna e delle cattedrali di Cefalù e Monreale” è una straordinaria opportunità per il nostro territorio. Per questo abbiamo pensato di chiamare a raccolta le forze creative della nostra città, soprattutto le generazioni più giovani, chiedendo di raccontare questo straordinario Patrimonio.
“Immaginario Arabo-Normanno” è il contest dove le arti e la creatività i partecipanti racconteranno le storie, l’emozioni, la bellezza, la cultura di un patrimonio unico: un modo originale e coinvolgente per stimolare l’interesse della comunità, ma anche una significativa occasione per conoscere il nostro patrimonio culturale e promuovere il sito UNESCO.

“Immaginario Arabo Normanna” è un contest aperto a tutti, senza limiti di età e di nazionalità, né di qualifica.
Non vi sono limiti di tecniche ammesse per categorie di concorso.
Il concorso prevede la selezione di n. 50 opere, attraverso contest nei social network saranno selezionati i 50 elaborati:
n. 20 FOTOGRAFIE – n. 10 VIDEO – n. 20 ILLUSTRAZIONI/CREAZIONI ARTISTICHE E/O CULTURALI (pittura, disegno, interpretazione grafica inedita, ma anche altre forme artistiche)

i 50 elaborati saranno pubblicati in un catalogo e faranno parte dell’allestimento di una grande mostra. Tra queste 50 opere, una giuria di qualità (che sarà nominata dopo la scadenza dei termini di presentazione), assegnerà sei (due per categoria) che saranno: un weekend in Europa in un città “Sito UNESCO” per due persone, buoni acquisto in libri e attrezzature, abbonamenti per stagioni concertistiche e teatrali ecc.. ( il dettaglio dei premi sarà pubblicato entro la scadenza del bando).

È previsto un Premio Speciale “Community Unesco” rivolto alle scuole (Istituti scolastici di ogni ordine e grado), all’Accademia di belle arti, al Conservatorio, all’Università, ma anche alle scuole di danza e di musica, alle associazioni culturali, ecc..
Non vi sono limiti di materiali e tecniche, si potrà usare e osare qualsiasi espressione e materiale.

Il termine ultimo per presentare la candidatura è il 5 novembre 2016, è possibile presentare una sola candidatura per categoria. 

Scarica il bando e il modulo di partecipazione.

Application

Bando

Domanda di Partecipazione

Competition

Tratto da www.unescoarabonormanna.it

Simulazione Test di Accesso afferenti alla Scuola delle Scienze Umane e del Patrimonio Culturale

WhatsApp Image 2016-08-25 at 17.49.15

In collaborazione con l’associzione universitaria RUN , si svolgerà presso i nostri locali,3° piano Ingegneria ed. 8  ” Auletta Butterfly”,  la simulazione dei test di ingersso, totalmente gratuiti, della Scuola delle Scienze Umane e del Patrimo Culturale.

Per prenderne parte sarà necessario semplicemente compilare il seguente form:
https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSeJCNrGIoSeOrTBQTY-v-XjBs1gcAecEhHiT7nyc8IaD3AhpQ/viewform?c=0&w=1

Consorzio Arca, lunedì 13 la presentazione dell’app Arianna

Lunedì 13 Giugno, alle ore 15 presso il Consorzio Arca (Ed.16, Viale delle Scienze – Palermo), In.Sight – spin-off dell’Università degli Studi di Palermo ed incubata presso Arca – presenterà l’App Arianna. Vincitrice della Startcup Palermo 2014Arianna è un sistema di navigazione assistita a basso costo e poco invasivo sull’ambiente dedicato a non vedenti e ipovedenti. Il sistema sarà fruibile sugli store dopo un accurato lavoro di ricerca e sviluppo e sarà presentato dal CEO, Laura Giarrè, alla presenza di numerosi ospiti accademici e appartenenti al mondo dell’innovazione e ICT. L’evento è gratuito ma per motivi logistici è gradita la registrazione su Eventbrite.

Il problema della navigazione assistita, soprattutto in ambienti indoor dove non è disponibile il segnale GPS, è attualmente un problema molto sentito per il quale non esistono ancora soluzioni definitive. In particolare, i sistemi di navigazione dedicati ai non vedenti sono ancora in fase sperimentale e poco commercializzati, anche a causa dei limiti delle soluzioni attuali.

L’integrazione sociale delle persone ipovedenti e non vedenti si basa anche sull’indipendenza nella mobilità e negli spostamenti, fattori che sono alla base di un inserimento attivo anche nel mondo del lavoro. La normativa italiana stabilisce che, in caso di nuove costruzioni o ristrutturazioni di edifici e spazi aperti al pubblico, esiste un preciso obbligo di installare “accorgimenti e segnalazioni che permettano l’orientamento e la riconoscibilità dei luoghi e delle fonti di pericolo” a non vedenti ed ipovedenti (DPR 503/1996, DM 236/1989, L. 104/1992).

Arianna permetterà agli utenti di muoversi guidati dal loro smartphone lungo dei percorsi prestabiliti, sia in ambiente indoor (aeroportimuseiospedalicentri commerciali) che outdoor (stazionimarciapiedipercorsi turistici e naturalistici), e di fornire innovativi servizi di prossimità a loro dedicati.

Scarica la locandina con il programma della giornata.

Tratto da Consorzio Arca

Euro2016, vivilo con noi!

europei - finale

Gli Europei di Francia sono ormai alle porte, l’Italia, come sempre, sarà protagonista e anche la Butterfly for University ha deciso di “partecipare”. Il mese di giugno ci vedrà impegnati sui libri, ma tra un esame e l’altro potremo rilassarci guardando insieme le partite della Nazionale in Auletta Butterfly (Aula F 330 dell’Edificio 8). Un’occasione per stare insieme e sostenere i ragazzi di Conte nel luogo in cui trascorriamo le nostre intense giornate di studio. Il primo appuntamento è per le 21 di lunedì 13 giugno, quando Buffon e compagni esordiranno contro il temibilissimo Belgio. Poi ci rivedremo alle ore 15 di venerdì 17 giugno per Italia-Svezia e alle ore 21 di mercoledì 22 giugno per l’ultima sfida del girone contro l’Irlanda.

Un maxi schermo che trasmette le partite della Nazionale e tanti amici, quale migliore occasione per prendersi una piccola la pausa dallo studio? Vi aspettiamo in Auletta Butterfly, sperando di vivere nuovi “notti magiche”.

Unipa e Fiat: per tre mesi car-sharing gratuito a bordo di Fiat 500 per gli studenti a Palermo

L’Università di Palermo è la quinta tappa del progetto “Fiat likes U” che valorizza gli atenei e scopre nuovi talenti. Fino al 14 dicembre Car-sharing gratuito per gli studenti ‪#‎unipa‬‬. (http://likesu.fiat.it/it/it/)
Per tre mesi Fiat attiverà in Ateneo un servizio di car-sharing gratuito gestito dallo studente dell’Università di Palermo assunto come FIAT AMBASSADOR: cinque vetture Fiat saranno a disposizione degli studenti (Fiat 500L Beats edition, Fiat 500L Trekking, Fiat Panda 4×4), per ben 7 giorni su 7, 24 ore al giorno, weekend compresi.(http://likesu.fiat.it/it/it/discover-auto/).

Tutti i dettagli del progetto oltre che le opportunità di stage per i laureati saranno presentati  Martedì 22 Settembre 2015 alle ore 10 nell’Aula Capitò della Scuola Politecnica.

STARTCUP Palermo 2015

Start Cup Palermo, inaugura la sua undicesima edizione lunedì 25 maggio, con una cerimonia di presentazione che si svolgerà presso il nuovo spazio del Consorzio Arca denominato “Fabbrica” (sempre in Viale delle Scienze, ed. 16) a partire dalle ore 9.30. Per i pochi che ancora non la conoscessero, Start Cup Palermo è una competizione che premia le migliori idee imprenditoriali ad alto contenuto innovativo e tecnologico, ed è promossa dall’Università degli Studi di Palermo con il supporto organizzativo del Consorzio Arca e di Sintesi S.u.r.l..
Anche quest’anno SCP mette in palio due premi in denaro di 8.000e 4.000 euro per i primi due classificati.
Da lunedì 25, e fino alle ore 17 del 26 giugno 2015, sarà  possibile iscriversi ed inviare la propria idea d’impresa, seguendo le istruzioni del regolamento disponibile sul sito ufficiale della competizione.
Possono partecipare gruppi composti da almeno 2 persone, di cui per lo meno una residente in Sicilia almeno dal 1° gennaio 2015. Per partecipare è necessario elaborare un’idea imprenditoriale caratterizzata da un contenuto innovativo, in qualsiasi campo e indipendentemente dal suo stadio di sviluppo. Possono partecipare anche imprese purché non costituite prima del 1° gennaio 2015.

SCP si articola in due fasi. Nella prima, tra le domande inviate verranno selezionate le 5 migliori proposte che saranno ammesse alla seconda fase, durante la quale ciascun gruppo definirà, con l’aiuto di esperti, il proprio business plan completo, includendo le previsioni economico-finanziarie della costituenda impresa.

A questa seconda fase potranno partecipare non solo i 5 gruppi vincitori della prima tappa, che si avvalgono del supporto degli esperti, ma anche tutti gli altri gruppi non vincitori che vorranno presentare un proprio business plan.

Il 29 settembre si terrà poi la cerimonia di premiazione, con la proclamazione dei due gruppi vincitori.
Per maggiori informazioni visitate il sito: www.consorzioarca.it

INCONTRO DEL PRESIDENTE ZAMPARINI CON GLI STUDENTI: CFU AI PARTECIPANTI

Il presidente del Palermo Maurizio Zamparini incontrerà il 22 maggio gli studenti dell’Università di Palermo per discutere di attualità, sport ed economia. L’incontro,organizzato dal Prof. Antonio Palma su delega del Magnifico Rettore, si terrà presso l’aula Magna della Scuola Politecnica alle ore 10:30.

L’ingresso sarà libero fino all’esaurimento dei posti.
E’ stata richiesta l’attribuzione di  CFU per gli Studenti partecipanti.

Workshop Interfacoltà Ingegneria Innovazione e Impresa 3 cfu

Date Prossimi Incontri:

  • Mercoledì 8 Aprile    Basi di stesura di un Business Plan (Edificio 19, Aula 2);
  • Lunedì 13 Aprile       Pre-seed e crowdfunding (aula Capitò);      
  • Giovedì 16 Aprile     Dalla ricerca accademica alla fondazione di una start-up; Business Model Canvas e realizzazione Pitch  (Aula F190);
  • Lunedì 20 Aprile       Giornata conclusiva: tavola rotonda e presentazione degli elaborati (consorzio ARCA).

Dopo il successo delle prime due edizioni, l’associazione Butterfly for University-RUN ha il piacere di Invitarvi al “Workshop Ingegneria Innovazione e Impresa 2015″, evento organizzato in collaborazione con ADoP (Associazione Dottorandi e Dottori Palermo) e il consorzio ARCA.
Gli incontri si svolgeranno nei locali della facoltà di Ingegneria dell’università di Palermo nei giorni dal 19 Marzo al 26 Marzo.

Il workshop è rivolto agli studenti di tutte le facoltà dell’Università degli studi di Palermo ed ha l’obiettivo di promuovere la cultura d’impresa, informando i partecipanti sugli strumenti a disposizione per realizzare le loro idee imprenditoriali. L’evento vuole identificarsi come momento di discussione e riflessione su come valorizzare gli spazi e le risorse interne alla cittadella universitaria di “Parco d’Orleans” attraverso nuove idee d’impresa. Si tenterà, inoltre, di focalizzare l’attenzione su casi concreti, mirando a promuovere la nascita e lo sviluppo di spin-off accademici, in coerenza con quelli che sono gli scopi dell’incubatore d’impresa ARCA presente all’interno dell’Università degli Studi di Palermo.

Il comitato scientifico di rilievo che prenderà parte al workshop è composto da:

Prof.  Umberto La Commare, professore di Tecnologie e Sistemi  di lavorazione;

Dott. Fabio Montagnino, responsabile del Consorzio Arca;

Prof. Maurizio Carta, Presidente della Scuola Politecnica

Prof. Fabrizio Micari ex Presidente della Scuola Politecnica e delegato alla gestione dei rapporti di ricerca con l’U.E.

Coloro i quali parteciperanno a tutte le attività e che avranno ottenuto valutazione positiva dell’elaborato finale da parte del CCS, verrà rilasciato un attestato di partecipazione e saranno riconosciuti 3 CFU come attività formative (come previsto dai regolamenti di CCS per le attività di cui all’articolo 10 c.1 lett.F), previa approvazione da parte del CCS di appartenenza.

Qui puoi trovare il bando con tutte le informazioni necessarie.

Per registrarti al workshop:

Compilare il form (entro e non oltre le ore 24 del 17 Marzo 2015)

Oppure

Scarica il modulo e consegnalo stampato presso l’Auletta Butterfly al 3°piano dell’edificio 8 (sopra il bar di Ingegneria)
(entro e non oltre 17 Marzo 2015)

Per info scrivici a:
butterflyforuniversity@gmail.com

Oppure contatta:
Massimo Frenda (3391573194; massimofrenda@gmail.com);

Gaetano Cannova (3207223558; gaetanocannova@gmail.com);

Alessio Raineri (3204062352; alessio.rainy90@hotmail.it).