Accesso ai corsi, a Maggio i test per accedere ad Ingegneria

UNIVERSITA': TEST D'INGRESSO, OGGI AL VIA .

Importanti novità arrivano dall’Università per quanto riguarda le modalità di accesso ai corsi. Quest’anno,a differenza degli anni precedenti ,sono state bandite due sessioni di svolgimento della procedura di accesso ai corsi di studio.

Le due sessioni prendono il nome di anticipata e ordinaria.

La sessione anticipata, o TOLC-I (Test On Line Cisia – Ingegneria), prevede l’accesso ai seguenti corsi di laurea ad accesso libero:

  • Classe L-7/L-23 (corso interclasse)- Ingegneria Civile ed Edile, Palermo (codici 2022 e 2023)
  • Classe L-7 – Ingegneria per l’Ambiente e il  Territorio, Palermo (codice 2098);
  • Classe L-8 – Ingegneria Cibernetica, Palermo (codice 2188);
  • Classe L-8 – Ingegneria Elettronica, Palermo (codice 2092);
  • Classe L-9- Ingegneria Elettrica, Caltanissetta (codice  2091),

Ed invece, attraverso un esame, l’accesso ai seguenti corsi di laurea ad accesso programmato:

  •  Classe  L-8  –  Ingegneria  Gestionale  e  Informatica,  Palermo  (codice  2017),  150 (centocinquanta) posti;
  • Classe  L-8  –  Ingegneria   Informatica   e  delle  Telecomunicazioni,   Palermo   (codice  2096),   150 (centocinquanta) posti;
  • Classe L-9- Ingegneria Biomedica, Palermo (codice 2140), 150 (centocinquanta) posti;
  • Classe L-9- Ingegneria Chimica, Palermo (codice 2087), 150 (centocinquanta) posti;
  • Classe L-9- Ingegneria dell’Energia, Palermo (codice 2189), 150 (centocinquanta) posti;
  • Classe L-9- Ingegneria Gestionale, Palermo (codice 2094), 150 (centocinquanta)  posti;
  • Classe L-9- Ingegneria Meccanica, Palermo (codice 2055), 150 (centocinquanta) posti.

Per poter partecipare alla procedura di accesso alla sessione anticipata è necessario essere in possesso di un diploma,  rilasciato  in  Italia  da  un Istituto  di Istruzione Secondaria di secondo grado di durata quinquennale, o conseguirlo entro il 31 luglio 2016.

Sono ammessi anche i candidati comunitari ovunque residenti e quelli non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia, di cui all’art. 39, comma 5, del decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286, così come modificato  dall’art. 26 della legge 30 luglio 2002, n. 189, in possesso di un titolo di studio conseguito all’estero e riconosciuto  equipollente  al diploma di scuola secondaria di secondo grado che si consegue in Italia, o che lo conseguiranno entro il 31 luglio 2016.

La procedura di accesso ai corsi prevede due importanti fasi:

1)    ISCRIZIONE: Ogni candidato dovrà iscriversi al TOLC-I attraverso il sito www.cisiaonline.it, selezionare TOLC ed iscriversi al TOLC-I secondo le modalità indicate e provvedere al pagamento  di 30€ entro il 10 maggio. Qualora il candidato riscontri difficoltà nell’iscrizione può consultare  una guida studenti alla pagina www.cisiaonline.it/area-tematica-tolc-cisia/home-tolc-generale/

2)    IMMATRICOLAZIONE UNIPA: Per poter essere inserito negli elenchi degli aventi diritto ad immatricolarsi ai corsi di laurea ad accesso libero e  nelle graduatorie di merito per l’ammissione ai  corsi  di  laurea  ad  accesso  programmato bisogna presentare istanza on-line sul sito dell’Università degli Studi di Palermo www.unipa.it

Per coloro che intendo iscriversi in corsi ad accesso programmato occorre conseguire ai test TOLC-I un punteggio uguale o maggiore a 14.

Il test, al quale il candidato dovrà sottoporsi, è costituito da 40 quesiti così suddivisi:

•   20  di matematica

•   5  di logica

•  10 di scienze  (fisica e chimica)

•   5 di comprensione verbale.

Il test avrà la durata di 1 ora e 45 minuti da dividere così:

•    60 minuti  per i quesiti di matematica

•    15 minuti  per i quesiti di logica

•   20 minuti  per i quesiti di scienze

•   10 minuti  per i quesiti di comprensione verbale.

Nell’ambito della  prova  è presente  anche  una  sezione   di  verifica  della  conoscenza della  lingua inglese che comporta 30 quesiti e 15 minuti aggiuntivi.

Il risultato  del test ad esclusione della sezione di lingua inglese, è determinato come segue:

•    Risposta corretta:  1 punto;

•    Risposta errata: -0,25 punti;

•    Risposta non data: 0 punti.

L’esito  della  sezione di lingua  inglese  non  incide  sulla  valutazione prevista dal presente bando  e sostituisce l’accertamento linguistico  previsto  dal corso di studio se il punteggio riportato è maggiore o uguale a  7.

I test avranno luogo a Palermo il 16,17, 18, 19 e 20 maggio 2016 ai seguenti orari:

tabellaPer maggiori informazioni consultare il bando al seguente link: BANDO TOLC-I

Noi della Butterfly For University siamo a completa disposizione degli studenti che per la prima volta si accingono ad entrare a contatto con l’Università.

Contatti:

 

Allerta Meteo: Sospese tutte le attivita didattiche

Di seguito vi riportiamo il comunicato ufficiale del PRO RETTORE Prof. Vito Ferro :

COMUNICATO URGENTE – Allerta meteo – SOSPENSIONE DELLE ATTIVITÀ DIDATTICHE

Alla luce del bollettino diffuso dal Dipartimento Regionale della Protezione Civile, che indica l’allerta meteo con allarme rosso dalla mezzanotte di oggi e per l’intera giornata di domani 7 novembre 2014 su Palermo, sono sospese tutte le attività didattiche dei Corsi di Studio dell’Ateneo di Palermo.

IL PRO RETTORE VICARIO

Prof. Vito Ferro

 

Unipa: bando collaborazioni a tempo parziale

L’Università degli Studi di Palermo indice una selezione per l’A.A. 2013/2014, per l’assegnazione di n. 162 incarichi di collaborazioni a tempo parziale.
L’incarico sarà articolato in 150 ore e consisterà in attività di collaborazioni  connesse ai servizi delle Scuole e delle strutture amministrative d’Ateneo, con esclusione di quelli inerenti alle attività di docenza, allo svolgimento degli esami, nonché all’assunzione di responsabilità amministrative. Il  compenso orario è di 9 euro l’ora esente da imposte e non da luogo a trattamenti previdenziali. Possono presentare istanza tutti gli studenti  iscritti all’anno accademico 2013/2014 dal 2° anno e non oltre il 1° anno fuori corso, le cui condizioni economiche siano comprese entro la terza fascia di reddito stabilita per le iscrizioni e che abbiano acquisito alla data del 31 dicembre 2013:
– 30 CFU se iscritti  al 2° anno, 60 CFU se al 3° anno, 90 CFU se iscritti al 1° f.c. di una laurea triennale;
– 30 CFU se iscritti al 2° anno, 60 CFU se al 1° f.c. di una laurea magistrale;
– 30 CFU se iscritti al 2° anno, 60 CFU se al 3° anno, 90 CFU se al 4° anno, 120 CFU se al 5° anno, 150 se al 6° anno e/o al 1° f.c. di una laurea  Magistrale a ciclo unico.
Non possono partecipare gli studenti che abbiano conseguito la laurea nell’a.a. 2012/2013, o che abbiano contemporaneamente instaurato con terzi rapporti di lavoro subordinato o autonomo, o che  usufruiscano di borse di studio di qualsiasi provenienza, o che prestino servizio civile.
I candidati dovranno compilare la domanda di ammissione alla selezione, utilizzando l’applicativo online disponibile all’indirizzo web https://concorsi.unipa.it
La domanda prodotta dal sistema informatico, dovrà essere stampata, firmata, scansionata e trasmessa insieme agli allegati previsti dal presente avviso, pena esclusione, entro le ore 24 del 7 aprile 2014, tramite posta elettronica certificata (PEC) inviando, da un indirizzo di PEC personale, una E-mail all’indirizzo pec@cert.unipa.it avente per oggetto “selezione collaborazione a tempo parziale codice domanda n. …”. Il codice domanda immesso nell’oggetto nella PEC, dovrà essere quello riportato nella domanda generata dal sistema informatico.
Oltre alla domanda dovranno essere allegati: autocertificazione delle materie sostenute entro la data del 31 dicembre 2013 e fotocopia di un valido  documento d’identità.
Info: http://titulus-new.unipa.it/albo/viewer?view=files%2F01057843-000-Bando+part+time.pdf Continua a leggere

Bando Erasmus Plus Unipa 2014/2015

Pubblicato nell’albo ufficiale d’Ateneo, il bando Erasmus Plus per l’anno accademico 2014/2015 relativo alla selezione di posti di mobilità per studio disponibili presso le Università partner con le quali sono stati sottoscritti accordi interistituzionali. Il numero degli studenti ed i periodi di mobilità previsti presso le Università partner sono rinvenibili nell’allegato A che è parte integrante del bando. Eventuali integrazioni e modifiche, saranno rese note esclusivamente  mediante il portale di Ateneo. Possono partecipare al bando studenti iscritti a corsi di laurea (1° ciclo); iscritti a corsi di laurea magistrale, corsi di laurea magistrale a ciclo unico, master di 1° livello (2° ciclo); iscritti a corsi di dottorato di ricerca, scuole di specializzazione, master di 2° livello (3° ciclo); iscritti a corsi di laurea triennale (1° ciclo); iscritti a corsi di laurea specialistica e corsi di laurea a ciclo unico (2° ciclo); iscritti a corsi di dottorato di ricerca (3° ciclo). Ciascuno studente può presentare una sola domanda di candidatura nell’ambito del proprio corso di laurea. La domanda, a pena di esclusione, deve essere compilata e trasmessa, esclusivamente on-line tramite il Portale Studenti, seguendo a procedura guidata a decorrere dall’8 aprile 2014 ed entro le ore 24 del 22 aprile 2014. Lo studente prima di presentare la domanda online deve verificare di essere in possesso dei requisiti indicati dal docente coordinatore del progetto di mobilità prescelto.

Ufficio responsabile “UOA Politiche di internazionalizzazione per la mobilità— Ufficio Erasmus”. Responsabile del procedimento: dr.ssa Angela M. Adriana Ragonese E-mail adriana.ragonese@unipa.it

Altro personale di riferimento Sig. Fabio Butera — E-mail fabio.butera@unipa.it Sig. Richard Orthofer — E-mail richard.orthofer@unipa.it

Fonte: unipa.it

ERSU: Ulteriore assegnazione di posti letto

Vi informiamo che l’ERSU sta procedendo ad effettuare le assegnazioni di posto letto, dal 24/02/2014 al 28/02/2014 , agli studenti idonei di 1° anno dalla posizione 551 alla posizione600 ed agli studenti di 2° anno e successivi che nelle singole  graduatorie si sono collocati come idonei dall’ 8° posizione fino  ad esaurimento di graduatoria.

Per maggiori nformazioni consultate il comunicato dell’ERSU a questo link

 

Homo Movens – Safety on the road.

La sicurezza stradale in ambito urbano: aspetti tecnici, normativi, comportamentali” che si terrà martedì 17 dalle ore 9:30 e mercoledì 18 dicembre 2013 dalle ore 9:30 presso la sala “G. Capitò” della presidenza della Facoltà di Ingegneria (ed. 7) dell’Università degli Studi di Palermo in viale delle Scienze.
L’Assessorato alla P.I. e alla Formazione della Regione Siciliana ha lanciato un’iniziativa con obiettivi educativi sostenendo il coinvolgimento degli studenti universitari, in un ottica di educazione al rispetto delle norme di sicurezza della circolazione stradale, e, più in generale, nell’ambito dell’educazione civica del cittadino al rispetto delle leggi e dello Stato. La Facoltà di Ingegneria dell’Università di Palermo si è inserita nell’iniziativa suddetta e, attraverso la Sezione “Ingegneria dei Trasporti” del Dipartimento DICAM, ritiene di potere dare un contributo significativo su argomenti che appaiono di fondamentale importanza per l’educazione civica dei ragazzi nella loro qualità di pedoni, ciclisti o ciclomotoristi, di automobilisti, ovvero utenti dei sistema dei trasporti su strada. I provvedimenti educativi che si intendono adottare rispondono alla redazione di una brochure informativa, alla realizzazione di incontri con esperti del settore, di un laboratorio, di una mostra video/fotografica, di cortometraggi sulla sicurezza degli utenti della strada ed infine, a completamento delle iniziative, un seminario, al pari delle altre attività, rivolto agli studenti ed alle famiglie degli stessi. Nel corso dell’evento avverrà la premiazione del Concorso Fotografico e di Cortometraggi “Safety on the road” e per tutta la durata della manifestazione sarà consentita un’esercitazione di guida con simulatore reso disponibile dall’Autoscuola Scatassi di Palermo. Il tutto organizzato in collaborazione con la Fondazione Marida Correnti e con l’Associazione Butterfly for University.

Ad aprire i lavori saranno Fabrizio Micari, preside Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Palermo, Angelo Sticchi Damiani, presidente ACI, Giancarlo Teresi, commissario straordinario Automobile Club Palermo, Francesco Di Quarto, direttore Dipartimento DICAM, Università degli Studi di Palermo, Geom. Luciano Di Marco, tesoriere SIFET. Le due giornate sono organizzate in due sessioni che vedranno la partecipazione di illustri relatori riportati nella brochure in allegato.
La sicurezza stradale in ambito urbano: aspetti tecnici, normativi, comportamentali” che si terrà martedì 17 dalle ore 9:30 e mercoledì 18 dicembre 2013 dalle ore 9:30 presso la sala “G. Capitò” della presidenza della Facoltà di Ingegneria (ed. 7) dell’Università degli Studi di Palermo in viale delle Scienze.

Successo storico della Run Giurisprudenza: Contento il più votato del foro

La vittoria più brun giurisprudenza 1ella, una prova di forza senza precedenti, un successo che inorgoglisce la Rete Universitaria Nazionale: questo è il verdetto delle urne della facoltà di Giurisprudenza. Il sodalizio RUN-Vivere è stato premiato ancora una volta dagli studenti. Sono stati ben sei i candidati della Run eletti e due quelli di Vivere. Otto su otto, dunque, ma non basta per tracciare le linee di un successo storico perché gli otto candidati che hanno ottenuto il maggior numero di consensi sono proprio quelli espressi dall’alleanza RUN-Vivere: Alessandro Contento è il primo degli eletti con ben 346 preferenze. A seguire, Maria Mandalà con 318 voti, Andrea Chiabra con 314 voti, Giorgio Alesi con 313 voti, Alfonso Mangione con 304 preferenze e Kevin Atria con 287 voti. I candidati di Vivere, Tiziana di Trapani e Carlo Terrana, hanno ottenuto rispettivamente 332 e 313 preferenze. Il risultato ottenuto lascia in bocca il gusto dolce di una vittoria commovente perché costruita sulla stima dei tanti amici e colleghi che hanno apprezzato la nostra serietà, il nostro impegno e il nostro modo di rappresentarli. La rappresentanza degli studenti di Giurisprudenza è in mani sicure, quelle di chi lavorerà con profonda dedizione per non tradire la vostra fiducia.

Run Giurisprudenza

 

Borse di studio ERSU: online il bando 2013/2014

E’ stato pubblicato il bando di concorso per l’attribuzione di 2865 borse di studio  e servizi relativo all’anno accademico 2013/14.

  • La scadenza della richiesta on-line è fissata per il 9 SETTEMBRE;
  • La scadenza per l’invio cartaceo (solo RACCOMANDATA) o tramite PEC  è fissata per il 13 SETTEMBRE;

Si ricorda che i limiti massimi di reddito e patrimonio per poter partecipare al bando relativi al 2012 sono:

  • ISEEU  € 20.728,00
  • ISPEU € 34.979,00

Per consultare il Bando CLICCA QUI;

Per partecipare al bando CLICCA QUI ;

Per qualsiasi chiarimento potete contattarci al nostro contatto su FACEBOOK,  nel gruppo MATRICOLE o  con una mail a butterflyforuniversity@gmail.com .

 

 

AGGIORNATO:Online i bandi 2013/2014 dell’ Università degli studi di Palermo

Vi informiamo che sono appena stati pubblicati i bandi relativi ai corsi di laurea dell’università degli Studi di Palermo.

Per qualsiasi informazione, consiglio, o chiarimento sulle procedure di iscrizione, vi inviatiamo a iscrivervi al nostro gruppo facebook, saremo lieti di aiutarvi:  MATRICOLE 2013/ 2014

bando servizio sociale e politiche sociali

Bando del corso di laurea magistrale in Servizio Sociale e Politiche Sociali – Anno Accademico 2013/2014 – Scadenza tassa di partecipazione 28 Agosto 2013

bando lettere

Bando del corso di laurea in Lettere – Anno Accademico 2013/2014 – Scadenza tassa di partecipazione 28 Agosto 2013

Iscrizioni 2013 riaperte fino al 18 Luglio

Sono riaperte le iscrizioni on-line ai test di Medicina – Odontoiatria, Ingegneria e Architettura  su Universitaly (http://www.universitaly.it/) e si chiuderanno alle ore 15 del 18 luglio 2013.
Il compleatamento dell’iscrizione  sul portale http://immaweb.unipa.it/immaweb/home.seam dovrà essere completato con il versamento del contributo entro le ore 17 del 25 luglio 2013.
Il candidato dovrà quindi:

  1. Preiscriversi al test entro le ore 15 del 18 luglio 2013 al sito Universitaly (www.universitaly.it) che rilascerà un codice di iscrizione.
  2. Collegarsi all’indirizzo: http://immaweb.unipa.it/immaweb/home.seam, cliccare sul link “Clicca qui per registrarti al Portale Studenti” e procedere alla registrazione.
  3. Accedere al Portale Studenti, selezionare la voce “Pratiche Studenti”, quindi “Nuova pratica”, “Concorsi e immatricolazioni” e selezionare “Domanda di partecipazione a concorso per Corsi di laurea a numero programmato”. Compilare la domanda e inserire anche il codice di iscrizione ottenuto attraverso il portale Universitaly.
  4. Stampare domanda e il modulo di versamento della tassa di partecipazione al concorso (MAV) di 50 euro da pagare fino al giorno 25 luglio 2013 presso una qualsiasi agenzia del Banco di Sicilia – Gruppo bancario Unicredit (ad eccezione dell’Ag. 33 di Palermo – Parco d’Orleans) entro l’orario di chiusura degli sportelli bancari e non oltre le ore 17 (per i pagamenti on-line). Continua a leggere